La fotocamera del Galaxy S10 non sembra un grande passo avanti



Il nuovo Samsung Galaxy S10 ha molto da offrire, con un nuovo design accattivante e il miglior software della società. Ma i clienti Samsung che si aspettavano miglioramenti significativi della fotocamera potrebbero rimanere delusi. Sarà necessario altro tempo prima di valutare effettivamente se c’è stato o meno un passo in avanti.

Questo non vuol dire che Samsung non abbia parlato del potenziale fotografico del Galaxy S10. Suzanne De Silva, direttore marketing del prodotto, ha descritto il nuovo sistema di telecamere del telefono come “una fotocamera pro-grade che non devi essere un professionista da usare.” Questo è in riferimento alla serie di lenti triple sul retro della S10 e S10 Plus, che ti consente di passare da una prospettiva di grandangolo a 123 gradi, larga 77 gradi e a 45 gradi; il suggerimento era che il vantaggio principale delle fotocamere professionali era la possibilità di cambiare gli obiettivi.


Ma non è esattamente vero, altrimenti staremmo tutti a parlare l’LG V40 dell’anno scorso come la migliore fotocamera del mercato sul mercato. Il vantaggio principale delle fotocamere professionali è la loro qualità dell’immagine di gran lunga superiore e su questo argomento Samsung ha avuto ben poco da dire.

Al Mobile World Congress dello scorso anno, Samsung ha posto un’enorme attenzione alle qualità fotografiche del Galaxy S9, coprendo Barcellona con striscioni che proclamavano “The Camera. Ripensato. “La più grande giustificazione per questa affermazione è stata la lente a doppia apertura che poteva passare da f / 1.5 a f / 2.4 a seconda della situazione. Era certamente qualcosa di nuovo per gli smartphone, ma in pratica era una trovata; ci sono pochissime situazioni in cui vorresti che una fotocamera per smartphone catturasse meno luce.

Quella stessa identica combinazione di lenti e sensori ritorna quest’anno sul Galaxy S10 e Samsung non ne parla nemmeno sul palco. Invece, la maggior parte della discussione era concentrata sulla versatilità extra fornita dal setup a tre lenti. Che, per essere chiari, è una caratteristica legittimamente ordinata – Sono stato un fan delle telecamere ultrawide e telefoniche telefoniche fin da quando LG e Apple li presentarono rispettivamente, e avere entrambi sul Galaxy S10 sarebbe fantastico. Mi preoccupo, però, che Samsung non si concentri abbastanza sulle basi.

Google è l’indiscusso leader delle telecamere degli smartphone in questo momento, anche se Pixel 3 include un solo obiettivo, e questo perché la società ha impiegato più tempo e più risorse di chiunque nel campo della fotografia computazionale. Google utilizza algoritmi di intelligenza artificiale, apprendimento automatico e acutamente progettato per contribuire a produrre risultati fenomenali da tutte le sue fotocamere Pixel. Apple non è ancora arrivata, ma ha fatto passi significativi in ​​questa direzione con gli iPhone dell’anno scorso. E non sembra che Samsung abbia una risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *