Custom GUI per modem Technicolor basati su OpenWRT

Cosa è?

E’ un insieme di script e file che si applicano al di sopra di quelli preesistenti, sostituendoli. Permette di mantenere il root dopo un aggiornamento e di accedere a funzioni normalmente bloccate. Il sistema è completamente basato su openwrt, quindi grazie al collega Roleo, è possibile installare ipk quali download manager o diagnostiche di rete come snmp.

Come si mostra la GUI

Funzionalità della GUI

  • Rimozione modifiche TIM, sblocco di tutte le tab nascoste e di tutte le funzioni avanzate
  • Aggiunta di funzioni completamente scritte da @Ansuel
  • Possibilità di impostare regole personalizzate nel firewall
  • Possibilità di gestire il QoS sia lato LAN che WAN
  • Possibilità di aggiungere account VoIP anche di operatori diversi da TIM (è possibile avere un trunk alla volta)
  • Possibilità di installare un’app blacklist per rifiutare le chiamate da numeri publicitari o da numeri a propria scelta
  • Possibilità di utilizzare il modem con altri operatori oltre a TIM
  • Facilità di configurazione con altri operatori grazie al wizard
  • Riabilitata funzionalistà Assistance, per accedere alla GUI da WAN con una porta a scelta
  • Abilitazione SSH con possibilità di accedervi sia da rete LAN che WAN attraverso account root
  • Implementazione Telnet
  • Implementazione Syslog
  • Aggiunta pulsanti gui per attivare bridge mode e voice mode
  • Aggiunto WakeOnWan
  • Possibilità di installare firmware e fare upgrade direttamente dalla gui (file firmware disponibili nella repository di Ansuel)
  • Possibilità di visualizzare codec e password VoIP in chiaro, da gui
  • Possibilità di esportare e importare file di configurazione decriptati
  • Aggiunta opzione di spegnimento rete mobile
  • Possibilità di aggiungere instradamenti statici
  • Possibilità di abilitare/disabilitare telegestione dall’interfaccia grafica
  • Possibilità di mascherare la versione del firmware per non permettere l’aggiornamento remoto
  • Varie Skin presenti (Stock TIM, Verde, Blu, Viola)
  • Upnp completamente funzionante
  • Possibilità di installare app esterne
  • Possibilità di installare l’interfaccia Openwrt stock Luci
  • Possibilità di installare client torrent (transmission) e download manager (aria2)
  • Maggiore velocità nel caricamento delle pagine
  • Wizard per la configurazione con altri operatori
  • Possibilità di cambiare driver xdsl
  • Possibilità di downgrade e upgrade a proprio piacimento
  • Possibilità di impostare il nome del modem sul dhcp
  • Monitorare il traffico WiFi, LAN e WAN grazie agli script TrafficMon
  • Visualizzare grafici QLN, SNR,  BitLoading e Hlog
  • Avere gli ultimo aggiornamento alla GUI pur mantenendo un vecchio firmware
  • Autorimozione del downgrade bit su AGTHP
  • Migliorare prestazioni WiFi 2.4Ghz
  • Possibilità di creare QRCode della rete WiFi
  • Funzione EcoLed (per spegnere tutti i led se tutto funziona correttamente)
  • Skin Fritz
  • Possibilità di esportare configurazioni in chiaro

Queste sono solo alcune delle possibilità che offre avere un modem sbloccato. La GUI è in continuo sviluppo.

app-1 assistance bitloading connection driver green HLOG QLN skin- snr tim Traffic viol WOW
<
>

Ho questo problema…

In caso di qualsiasi problema, si consiglia di richiedere supporto sul forum. Per problemi riguardo l’interfaccia web o qualcosa di non funzionante si prega di segnalarli sul progetto GitHub della GUI

https://github.com/Ansuel/tch-nginx-gui

Canali Aggiornamento

Nella GUI è presente un sistema per autoaggiornare il modem e per controllare la versione (reperibile dal menù avanzate)

Se presente un aggiornamento, verrà mostrato un avviso.

La GUI presenta 2 canali di aggiornamento interni:

  • STABILE: Riceve aggiornamenti meno frequenti, si presume sia una versione con meno bug.
  • SVILUPPO: Prettamente usata dal creatore, aggiornamenti molto frequenti, i quali potrebbero rompere la GUI, sconsigliata se non si vogliono avere rogne con la console SSH

Problema Bank

La GUI forzerà in qualsiasi modo la permanenza del sistema su Bank_1. Essendo il modem strutturato su due bank, normalmente ad ogni update, esse vengono invertite e il nuovo firmware viene scritto sul quella inattiva. E’ stato modificato lo script per il ripristino della GUI (se presente in /root) e per scrivere sempre sulla medesima bank. In ogni caso lo script per il root esegue un check ad ogni boot e esegue il trasferimento automaticamente.

Rapporti con l’ISP

Applicando questa GUI, si invalida la garanzia del modem. Tim non supporta in nessun modo lo sblocco e non è legata in nessun modo a questo tipo di modifica. E’ sconsigliato richiedere supporto riguardo il modem in caso di modifica.

Come Installare

Esistono 2 tool per lo sblocco, il primo, molto vecchio a cui è necessario aggiornare la gui manualmente e AutoFlashGUI. Si consiglia in ogni caso dopo lo sblocco di aggiornare la GUI all’ultima disponibile, siccome insieme agli aggiornamenti all’interfaccia grafica, vengono fatti anche fix e modifiche al sistema.
E’ necessario avere installato il firmware 1.0.3 per eseguire lo sblocco.
Bisogna quindi utilizzare AutoFlashGUI per effettuare un downgrade e poi utilizzare lo stesso per eseguire il root.
Quindi aggiornare manualmente la gui usando questi comandi.
Utilizzare questo comando per scaricare dal forum l’ultima gui direttamente sul modem.

  1. wget -P /tmp http://repository.ilpuntotecnico.com/files/Ansuel/AGTEF/GUI.tar.bz2

In alternativa posizionare il file GUI.tar.bz2 nella cartella /tmp (accedendo mediante SCP utilizzando WinSCP). 
In entrambi i casi, eseguire i seguenti comandi per applicare la gui al sistema. 

  1. bzcat /tmp/GUI.tar.bz2 | tar -C / -xvf - (portare attenzione all’ultimo trattino)
  2. /etc/init.d/rootdevice force

 

E’ ben accetto chiunque volesse proporre cambiamenti e richieste di nuove funzioni, si cercano aiutanti per il mantenimento di questa modifica, lo sviluppatore purtroppo è uno insieme ad altri piccoli aiutanti. (https://github.com/Ansuel/tch-nginx-gui)

Copyright 2018 Tutti i diritti riservati.
La presente guida non può essere copiata, modificata, distribuita, con alcun mezzo senza l’esplicita autorizzazione dell’autore e dello staff de ilpuntotecnico.com

Ansuel

Un ragazzo a cui piace indagare sul funzionamento di alcuni apparati network e su come sfruttarli al massimo delle loro possibilità. Interessato a tutto il panorama tecnologico in generale dall'hardware fino al software.

Altri articoli

12 Responses to Custom GUI per modem Technicolor basati su OpenWRT

  1. Renato Pasa ha detto:

    Molto semplicemente, questa GUI è compatibile con il TG789vac v2 con iinet o UNO a bordo?
    Grazie mille in anticipo.
    Renato

  2. Renato Pasa ha detto:

    Niente da fare.
    Durante l’installazione ci sono un bel po’ di not found.
    Al termine bisogna riavviare il modem manualmente ma dopo alcuni secondi di led “i” arancione questo si spegne. Per ridare vita al modem ho acceso tenendo premuto il tastino reset, come per fare un bootp. Dopo un paio di minuti tutto sembra a posto ma il software non si avvia.
    Dopo un ulteriore reset con tastino i sono ritrovato con iinet 16.3.0 nuovo di fabbrica.
    Peccato però.:)
    Ciao

    • Ansuel ha detto:

      ovvio perchè quella gui è specifica per agtef

      nel mio repository, c’è la cartella modular dovrebbe starci il file base.tar.gz puoi provare ad applicare solo quello e dirmi che errori ti da? (magari aprire un topic dedicato sarebbe buono)

  3. Toretto03 ha detto:

    winSCP chiede una password…..se provo admin admin dice accesso negato

  4. DS-1 ha detto:

    Nell’elenco delle funzionalità della GUI c’è anche migliorie sul wifi 2.4GHz. Nello specifico, come si attivano queste migliorie? Grazie!

  5. DS-1 ha detto:

    Nella lista delle funzionalità della GUI c’è anche migliorie del wifi 2.4Ghz. Come si attivano?

    Grazie

    • Mirco ha detto:

      Ciao,
      dall’interfaccia della GUI, spostandoti sulla scheda del Wireless, potrai trovare tutta una serie di custom rules selezionabili per migliorare le performance del wifi.

  6. […] come il suo fratello minore, il DGA4130 AGTEF è stato sbloccato ed è possibile sfruttare una GUI completamente nuova basata su OpenWrt , tuttavia al momento non è possibile effettuare modifiche sull’snr ma solamente accendere […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*