Apple ammette che alcuni modelli iPhone 7 e 7 Plus hanno microfoni disabilitati durante le telefonate

Apple ha ammesso che alcuni modelli di iPhone 7 e 7 Plus con iOS 11.3 o versioni successive potrebbero presentare un bug che disabilita il microfono durante le telefonate, MacRumors ha individuato questa notizia attraverso un documento trapelato. I pochi utenti con i dispositivi interessati possono vedere il loro pulsante altoparlante in grigio quando effettuano chiamate o chat video attraverso FaceTime. Il problema sembra riguardare solo i telefoni che eseguono quella versione di iOS o versioni successive alla 11.3.

Alcuni utenti di Reddit e Twitter hanno segnalato di aver riscontrato problemi con il microfono negli ultimi mesi e il documento trapelato, inviato alla sua rete di fornitori di servizi autorizzati Apple, sembra confermare che Apple è a conoscenza del problema.

Apple consiglia agli addetti al supporto tecnico di dire ai clienti di disaccoppiare o disattivare qualsiasi dispositivo Bluetooth e gli accessori che sono stati collegati ai loro iPhone, come possibile soluzione. Se ciò non funziona, si consiglia anche al supporto tecnico di eseguire la diagnostica dell’audio, che mostrerà se l’iPhone deve essere riparato con messaggi di avviso come “accessorio non supportato” o “il dispositivo non è in grado di rilevare il dock”. Quando appare un messaggio simile, il supporto tecnico può iniziare a riparare l’iPhone. Apparentemente non è chiaro dal documento quale sia il vero problema software o hardware, osserva MacRumors.

Anche se l’utente non dispone di un dispositivo coperto da garanzia, Apple fa un’eccezione ei dipendenti del negozio presso la Genius Bar risolvono il problema senza problemi. Il documento apparentemente non dice se la riparazione è gratuita. Abbiamo contattato Apple per un commento.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*