Microsoft chiude un contratto HoloLens da 480 milioni di dollari con l’esercito Americano



L’esercito americano ha chiuso un accordo con Microsoft per un contratto da 480 milioni di dollari per  100.000 visori con realtà aumentata HoloLens per scopi di addestramento e combattimento.

Microsoft ha vinto la gara con altre aziende leader negli auricolari con realtà aumentata, come Magic Leap, che ha annunciato che avrebbe aderito al processo a Settembre ed ha avuto il sopravvento, concentrandosi principalmente sui mercati aziendali, a differenza di Magic Leap, che si è concentrato sul mercato consumer, ancora acerbo.

La multinazionale di Bill Gates aveva già stretto accordi in precedenza per VR, ma questo contratto andrebbe ben oltre la sua precedente collaborazione e potrebbe ampliare notevolmente la portata di HoloLens.

“La tecnologia della realtà aumentata fornirà alle truppe maggiori e migliori informazioni per prendere decisioni”, ha scritto un portavoce di Microsoft in un’email a Bloomberg. “Questa nuova collaborazione estende la nostra lunga e fidata relazione con il Dipartimento della Difesa a questa nuova area”.

Secondo Bloomberg,i VR di livello militare sarebbero molto diverse dal design esistente di HoloLens, infatti includerebbero il rilevamento termico e la visione notturna e saranno usati sia in allenamento che sul campo di battaglia. Ci si aspetta che Microsoft fornisca almeno 2.500 unità del visore alla filiale militare entro i prossimi due anni.

La cooperazione tra le compagnie tecnologiche e le forze armate statunitensi è diventata tesa nell’ultimo anno, con dipendenti che scrivevano lettere che si opponevano agli accordi e sfidavano i leader delle rispettive compagnie a ritirarsi. Il mese scorso, Google si è ritirata dal processo di offerta per il contratto del JEDI da 10 miliardi di dollari del Pentagono. Microsoft ha continuato a fare offerte per l’accordo, nonostante gli impiegati non siano d’accordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*