Google sta valutando la vendita di Zagat



Google sta valutando la possibilità di vendere Zagat, la guida al ristorante statunitense che ha acquistato nel 2011.

Secondo quanto riferito, il gigante della ricerca è stato in trattative con più società che potrebbero potenzialmente acquistare il servizio, che fa parte di Google Maps e viene gestito da un piccolo team di dipendenti di Google. La vendita che si dice potrebbe includere il marchio Zagat e il suo sito web, afferma il rapporto.

Google ha acquistato Zagat quasi un decennio fa per $ 151 milioni, una mossa supervisionata da Marissa Mayer quando era ancora un dirigente di Google e prima del suo ruolo di CEO di Yahoo. Google ha integrato le inserzioni di ristoranti Zagat come parte del suo prodotto Maps, mentre i dipendenti di Google erano incaricati di gestire la presenza online su Zagat.com.

Zagat era una società privata fino alla sua acquisizione, quindi i suoi dati finanziari non sono stati resi noti al momento della vendita. Ma ha faticato a trovare un acquirente nel 2008 ad un prezzo di $ 200 milioni. Uno dei fattori che ha portato alla sua eventuale vendita è stato l’aumento di Yelp, che è diventato un formidabile sfidante nelle recensioni dei ristoranti online e nel mercato di scoperta a partire dal 2004.

Nelle vecchie versioni di Zagat, ogni recensione è piena di brevi frammento audio privi di ispirazione, e il sistema di classificazione del servizio non ha mai raggiunto il riconoscimento tradizionale nel modo in cui il sistema a cinque stelle di Yelp si trova nell’era di Internet.

La rivalità è ben documentata. Un mese dopo che Google ha acquisito Zagat nel 2011, ha fatto un favore al marchio: le ricerche su dispositivi mobili di Yelp sono state reindirizzate a Zagat come risultato di annunci visualizzati sopra il sito di Yelp. Eppure Google ha spesso mancato di sfruttare l’ubiquità di Google Maps per spingere Zagat davanti alla concorrenza, lasciando che il servizio languisca a margine mentre Yelp è diventato un punto di riferimento. Non è stato detto a quale prezzo Zagat potrebbe essere ceduto. Un portavoce di Google ha rifiutato di commentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*