Andy Rubin torna in Essential dopo un periodo di congedo



Settimane dopo aver preso un congedo da Essential, il CEO Andy Rubin è tornato al lavoro.

Rubin si congedò dalla sua compagnia a fine novembre in seguito a un rapporto su “Informazioni su una relazione inappropriata “prima della sua partenza da Google. Un portavoce di Rubin ha negato le accuse.

Essential e Rubin non hanno commentato la situazione, ma entrambi affermano che il ritorno dovrebbe contribuire ad alleviare alcune preoccupazioni sulla società dopo il rilascio con problemi del suo primo prodotto, Essential Phone. Si prevede che Rubin stia lavorando anche sul prossimo prodotto dell’azienda, Essential Home, progettato per utilizzare altoparlanti intelligenti come Amazon Echo e Google Home, ma con un’attenzione particolare all’elaborazione locale dei dati per mantenere le tue informazioni il più lontano possibile nuvola il più possibile.

Si dice che la Essential Home sarebbe dovutto arrivare durante l’estate, ma la compagnia era stata continuamente tormentata dai ritardi del suo smartphone di punta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*