Google Home riceve l’aggiornamento per conversazione continuativa



Google sta per mantenere la promessa fatta alla sua conferenza a Maggio introducendo una funzionalità chiamata conversazione continuata per Google Home, Home Mini e Home Max oggi.

La conversazione continua consente di porre una domanda all’Assistente e quindi aggiungere un follow-up, un promemoria o un elemento a una lista della spesa senza dover dire “OK Google” ogni volta.

Un esempio di conversazione con la nuova funzione potrebbe essere qualcosa del tipo: “Hey Google, com’è il tempo? … e per domani? … come va il mio tragitto? … ricordami di prendere un caffè … Grazie! “È un passo nella giusta direzione per avere una conversazione avanzata  senza interruzioni tra te e Google Assistant.

Ci sono alcuni prerequisiti che devi conoscere prima di poter utilizzare la conversazione continuativa con la tua Home page di Google.

Innanzitutto, la funzione è in fase di lancio solo negli Stati Uniti per ora, inoltre, funziona mantenendo l’Assistente attivo dopo una richiesta iniziale. (Google ha chiarito che l’Assistente rimarrà attivo per otto secondi se non viene rilevato alcun discorso e i LED rimarranno illuminati se è attivo per farti sapere.)

La nuova funzione non sarà attiva a meno che non venga accesa  aprendo l’app Assistente Google, impostando il seguente setting da Impostazioni> Preferenze> Conversazioni continue e premendo il pulsante di attivazione / disattivazione.

Google Home presenterà questo update negli States oggi, ma non si sà ancora la data circa i rilasci negli altri paesi, Italia inclusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*