Apple potrebbe, nel 2019, rilasciare due nuovi modelli di AirPods



Apple ha rilasciato il suo nuovo modello di AirPod di seconda generazione proprio il mese scorso, ma potremmo vedere una nuova versione delle sue cuffie wireless prima della fine del 2019.

Secondo indiscrezioni, infatti, le nuove cuffie di Cupertino che potrebbero arrivare entro fine anno avrebbero anche una funzione di cancellazione del rumore.

Si dice che la possibilità di bloccare il suono esterno sia una funzionalità del prossimo modello Apple che potrebbe essere in arrivo quest’anno.

Ming-Chi Kuo, un analista le cui previsioni sui lanci di prodotti Apple si sono dimostrate accurate in passato, ha recentemente affermato una versione del 2019 per i nuovi AirPods,

L’intuizione di Kuo indica che non uno, ma due nuovi modelli potrebbero uscire nel 2019. Di questi presunti AirPod di terza generazione, si dice che sarà solo una leggera iterazione su ciò che è attualmente disponibile, apportando piccoli cambiamenti sotto forma di chip wireless migliorato o aumento della durata della batteria per un possibile costo di $ 159. Sarebbe terribilmente bello se anche la custodia per la ricarica wireless arrivasse al nuovo modello di base.

L’altra nuova versione in sviluppo ha un layout nuovo di zecca; ma le modifiche al design potrebbero comportare un prezzo più alto. Né i report di Kuo  forniscono alcun dettaglio su come cambierà il fattore di forma. Inoltre, non è stato chiarito se questo prezzo superiore sarà superiore a $ 199, che è il costo degli AirPod più recenti che includono la custodia di ricarica wireless.

Parlando di ricarica wireless, è stata una delle poche caratteristiche che si trovano nel modello di seconda generazione che è effettivamente arrivata. La cancellazione del rumore, l’impermeabilizzazione, una funzione di monitoraggio della salute e un’opzione di colore nero erano tutte voci nella nostra lista dei desideri, ma non si sono materializzate. Tuttavia, queste idee potrebbero essere ancora sul tavolo per i nuovi AirPod se la data di rilascio tardiva del 2019 arriva come riportato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *