Valve lancia ufficialmente Steam in Cina



Valve prevede di portare Steam in Cina in veste ufficiale, espandendo la portata del suo servizio di distribuzione e della libreria di giochi a un pubblico enorme.

Il piano è stato annunciato in collaborazione con Perfect World, una società con sede a Shanghai che Valve aveva precedentemente collaborato per distribuire la versione locale di Dota 2 e Counter-Strike: Global Offensive.

Steam è già accessibile in Cina, ma sembra essere più di una disponibilità non ufficiale che rischia di essere bloccata dal governo – come alcune parti del servizio di recente sono state.

Collaborando con un’azienda locale, Valve può garantire che Steam rimanga attivo. Può anche localizzare meglio il servizio e promuoverlo a più giocatori in un paese in cui i giochi sono in piena espansione (anche se ciò è dovuto in gran parte ai dispositivi mobili).

La partnership sembra simile a quella forgiata tra Blizzard e il gigante di Internet NetEase, che gestisce lo sviluppatore Battle.net in Cina, portando titoli come Overwatch e StarCraft II in un mercato importante.

Probabilmente significherà anche che il negozio Steam sarà soggetto alla censura Cinese.

I dettagli su come Valve gestirà questo aspetto e su come approverà i giochi per il lancio nel negozio cinese, non sono ancora stati annunciati.

Il momento del lancio non sembra essere lontano,  un comunicato stampa ha indicato che non è stata fissata alcuna data per il lancio cinese.

Valve dice che il lancio di Steam China non influenzerà in alcun modo i suoi altri servizi. Si suppone che Valve collabori con Perfect World sul lancio della piattaforma, sul marketing e sulla disponibilità dei giochi.

Sebbene Steam potrebbe non essere ufficialmente disponibile in Cina, è già popolare con gli utenti di lingua cinese.

A partire dal mese scorso, un sondaggio di Valve ha stabilito che poco più di un quarto degli utenti di Steam aveva la lingua impostata sul cinese semplificato. Questo è il secondo solo per l’inglese, che si trova a soli 10 punti percentuali in più.

Insomma un gran bel colpo per Valve questa operazione una volta che andrà in porto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*