Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Ciao a tutti,
Sono riuscito a risolvere il problema del DHCP Lease Time!!! Confrontando i due TCPDUMP del DGA4131 e DGA4132 ho notato che il Bound della richiesta del rinnovo partiva dall'IP dell'interfaccia SFP (192.168.2.2 sul TIMHUB di default) e non dal IP Pubblico della WAN, ho quindi eliminato l'interfaccia SFP dentro il file network (forse bastava anche solo cancellare l'ip dentro la scheda apposita ma ho voluto provare subito la soluzione drastica) ed ora la richiesta viene inviata dal IP della WAN esatto e rinnovato correttamente. Magari può servire a qualcuno che vorrà usare il modem con Fastweb e riscontrerà lo stesso problema.
2
Ciao a tutti; ricorro al forum perché, dopo un anno, ho ripreso un DGA4130 a cui avevo fatto correttamente il root dopo aver fatto il downgrade alla 1.0.3 dalla 2.0.0 e aver installato la GUI di Ansuel. Tutto funzionava ma poi lo avevo lasciato li nella scatola.
SIccome mi servirebbe ho pensato di caricare, sempre tramite la GUI di Ansuel, come da guide, l' ultimo FW disponibile, ossia il 2.2.1 rilasciato la scorsa estate per AGTEF.
Terminato l' aggiornamento il modem continua a resettarsi da solo; attivando il ping continuo a 192.168.1.1 ottengo, in fase iniziale, circa 15-20 risposte con TTL=100 (se non sbaglio dovrebbe essere il bootloader che risponde) dopo di che altre risposte "Errore generale" e infine 10 risposte circa con TTL=64.
Terminata questa fase il modem si resetta da solo e riparte tutto da capo; ho provato a spegnerlo e riaccenderlo ma ovviamente non ho ottenuto nulla.
Non ho effettuato alcun reset HW perché vorrei chiedere aiuto qui.

Grazie in anticipo
3
Presentazione -OBBLIGATORIA- per i Nuovi Iscritti / Presentazione
« Ultimo post da pr0xyy il Ieri alle 22:58 »
Ciao a tutti :)))
4
timhub collegato con pppoe relay in modalita pppoe routed con firmware 2.2.1 e gui 9.5.58  su linea tim
ho abilitato senza troppe convinzioni ipv6 e devo dire con mia immensa sorpresa che funziona benissimo,login password [email protected]
non servendomi voip essendo questo modem praticamente un accesspoint ho aggiunto dns google perche stranamente da client wifi non mi vedeva ipv4?1?!?!
se qualcuno volesse provare a replicare questa prova con ipv6 magari potrebbe essere utile
5
ho usato putty per dare i comandi e winscp l'ho dovuto usare per copiare la gui di ansuel nella cartella temp del rooter, grazie veramente :)
6
Si ho la Gui mod perché?

I comandi che hai trovato sulla wiki vengono solitamente eseguiti una tantum durante la procedura di root. Se poi tu vai a cambiare la porta, tale modifica resta.

Dopodiché tu hai installato una mod, tra le cui feature c'è il "mantenimento del root", ovvero la rI-esecuzione di quei comandi ad ogni reboot. Indovina quale porta viene usata?
7
Siamo OT dato che è roba appartenente alla GUI cmq per la WAN il problema del cambio porta non c'è.
8
Credo che siano i comandi, sepolti da qualche parte, che fa al riavvio per il controllo se il root è ok, gui ok e via dicendo. Allo stato attuale delle cose se cambi porta e riavvii, è molto probabile che avrai 2 porte aperte, la custom e la 22. E per questo che ho messo
Codice: [Seleziona]
sleep 20 # decidi tuvale ha dire che il cambio porta deve avvenire a boot completamente eseguito comprensivo dei vari controlli.

Poi dell'inutilità di spostare porta dalla 22 per maggiore sicurezza è un discorso abbastanza dibattuto nel quale non mi addentro, questo per la wan, per la lan poi ....   
9
Hai installato una mod tipo la custom gui per caso?

Si ho la Gui mod perché?


Fatti un eseguibile

Ti ringrazio per la dritta. Però non ho capito perché quando creo il server permanente con il comando che ho scritto sopra e imposto una porta custom al riavvio si inventa di spostarla sulla 22. Qualcuno glielo dirà di mettersi sulla 22 no?
10
Buonasera a tutti... ho fatto un rapido check nel forum ma non ho trovato la soluzione al mio problema.
In casa ho alcuni dispositivi domotici Shelly e per farli funzionare con HomeKit utilizzo un serverino Raspberry con Homebridge collegato sulla Ethernet.
Se tengo il modem con il FW 2.0.1 al massimo, Homebridge li vede e li gestisce. Se aggiorno al 2.1.0 o successivi, spariscono da Homebridge, ma è possibile raggiungerli via IP singolarmente nelle loro WebGui.
Lo fa col FW stock, rootato e via dicendo. Ho il DGA4132 con gui Ansuel ed ho confrontato gli instradamenti fra i due FW che son diversi sugli ip 239 (credo per i multicast...) che questi cazzettini utilizzano per annunciare sulla rete il loro cambio di stato, on , off ecc.
"Shelly devices use CoAP to announce their presence in a network, as well as to broadcast status updates. These announcements are sent as IP multicast messages (to IP address 224.0.1.187 and UDP port 5683)"

Ora, da un check su forum ed altre risorse, sembra che dalla 2.1.0 abbiano disattivato i multicast sulla rete locale: come li riattivo??

Voi dite: tieni il 2.0... magari! Ho il WIFI che fa un gran casino con la 2.0 e speravo di migliorare la questione con il 2.1 o successivo.... ma invece peggioro solo la situazione.

EDIT:

Dopo un pò di smanettamento ci sono riuscito.
Per i device con root, abilitate l'export ed import del file in chiaro e senza firma.
Editatelo e cercate questo:

[mcastsnooping]
...
mcastsnooping.lan.mcast_flooding='0'
...

Portate lo 0 a 1 . Salvate la conf e caricatela: multicast attivo sulla lan! :)
Pagine: [1] 2 3 ... 10