Tiscali - Sostituzione TG788vn con DGA4130+R7000

  • 10 Risposte
  • 213 Visite

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline l.spaccatrosi

  • Nuovo Iscritto
  • *
  • 8
Tiscali - Sostituzione TG788vn con DGA4130+R7000
« il: 08 Novembre 2019, 14:56 »
Ciao a tutti,
avrei bisogno di un aiuto e mi scuso se l'argomento è stato già trattato, ma dopo parecchie ricerche qui e altrove non ho trovato informazioni chiare.
Come da oggetto, sono su FTTC Tiscali VULA Fastweb e vorrei sostituire il TG788vn con un DGA4130 appositamente acquistato e da me già sbloccato, aggiornato all'ultima gui Ansuel e all'ultimo firmware (2_1_0).
Attaccato alla linea Tiscali, si connette e quindi si naviga, registra la telefonia (anche se ho un problema con le chiamate in arrivo, ma sistemerò) e quindi direi che ci siamo.

Ora avendo attualmente un R7000 in cascata al TG788vn che gestisce tutta la rete casalinga, vorrei usare il DGA4130 al posto ed esattamente come il TG788vn e quindi facendogli fare solo il modem e la gestione del VOIP.
Con il TG788vn bastava banalmente da gui "girare" l'ip pubblico ad un dispositivo sulla LAN (l'R7000), mentre non sono certo di aver capito come ottenere lo stesso risultato con il DGA4130; il bridge invece del PPPoE (così credo si perda la gestione VOIP)? PPPoE Relay (forse si, ma come)?

Grazie in anticipo a chi vorrà darmi supporto.




Offline l.spaccatrosi

  • Nuovo Iscritto
  • *
  • 8
Re:Tiscali - Sostituzione TG788vn con DGA4130+R7000
« Risposta #1 il: 09 Novembre 2019, 15:01 »
Nessuno?
Anche solo l'indicazione di qualche guida da leggere?

Grazie.

Offline FrancYescO

  • Esperto
  • ****
  • 1425
Re:Tiscali - Sostituzione TG788vn con DGA4130+R7000
« Risposta #2 il: 09 Novembre 2019, 16:29 »
ti basta attivare il pppoe relay sul 4130 e fare la connessione come pppoe sul R7000, non è la soluzione ottimale (occupi due IP pubblici...) ma quella che ti porta all'obbiettivo piu' semplicemente

Offline l.spaccatrosi

  • Nuovo Iscritto
  • *
  • 8
Re:Tiscali - Sostituzione TG788vn con DGA4130+R7000
« Risposta #3 il: 09 Novembre 2019, 17:58 »
Ciao FrancYescO e grazie (se non erro ti vedo anche sul thread FTTC Tiscali di altro forum).
A breve lo provo, ma è quello che avevo più o meno intuito.
Ne parli come soluzione non ottimale (in effetti due ip pubblici...); la soluzione ottimale quale sarebbe, volendo sempre mantenere il VOIP sul DGA4130?

Grazie ancora, gentilissimo.

Offline l.spaccatrosi

  • Nuovo Iscritto
  • *
  • 8
Re:Tiscali - Sostituzione TG788vn con DGA4130+R7000
« Risposta #4 il: 11 Novembre 2019, 13:23 »
Configurazione PPPoE Relay effettuata e funzionante.
Ho risolto anche la problematica delle chiamate in arrivo sostituendo il file mmpbxrvsipnet con quello proveniente da un 789.
Direi quindi che ho ottenuto quello che mi serviva, anche se mi piacerebbe rendere il DGA4130 completamente trasparente su Internet (senza ip pubblico), mantenendo comunque la gestione VOIP.
Si può fare?

Offline FrancYescO

  • Esperto
  • ****
  • 1425
Re:Tiscali - Sostituzione TG788vn con DGA4130+R7000
« Risposta #5 il: 11 Novembre 2019, 14:16 »
Lo configuri in bridge, fai un'interfaccia che prende un ip dal R7000 e sul R7000 configuri i vari Port forward per far "tornare indietro" i pacchetti per far funzionare il VoIP sul 4130

In alternativa, c'è la configurazione del VoIP su VLAN 935, ma ormai Tiscali sulle linee più recenti ha smesso di usarlo (forse è rimasto così sulle VULA TIM)

Offline l.spaccatrosi

  • Nuovo Iscritto
  • *
  • 8
Re:Tiscali - Sostituzione TG788vn con DGA4130+R7000
« Risposta #6 il: 12 Novembre 2019, 16:10 »
Capito e grazie.
Anche se così sarei dipendente, per la telefonia, da due apparati; vedrò.

Una cosa che vorrei invece segnalare, parlando di VoIP Tiscali, e che potrebbe essere utile ad altri (dopo varie ricerche non ne ho trovato menzione qui e su nessun altro forum), è la soluzione della questione delle chiamate in ingresso non funzionanti (Tiscali da il messaggio di numero inesistente) con l'mmpbxrvsipnet generato dal DGA4130 con firmware AGTEF_2.1.0 e gui 9.4.70-184d06d3.
Effettivamente utilizzare il mmpbxrvsipnet di un TG789 (scaricato non mi ricordo dove) fa funzionare anche le chiamate in ingresso, anche se poi vengono loggati parecchi errori e comunque non mi è sembrata una soluzione troppo elegante (funziona si, ma non so perché e quindi non mi va giù).
Ho messo a confronto il mmpbxrvsipnet originale e non funzionante del DGA4130, generato come suddetto, con quello funzionante del TG789 ed ho iniziato una riga alla volta (tra quelle differenti per valore, quelle mancanti e quelle in più) ad "avvicinare" il file originale a quello del TG789, ricaricandolo di volta in volta su /etc/config e riavviando ogni volta il servizio di telefonia.
Ebbene, dopo aver provato uno per uno tutti i parametri diversi (modificandoli), mancanti (aggiungendoli) e in più (rimuovendoli), l'unico che ha effetto sulle chiamate in ingresso è "option user_param_value 'phone'"; rimuovendo anche solo questa riga dal file originale del DGA4130 la telefonia funziona perfettamente in entrata, in uscita e soprattutto zero errori nei log.

Non so se è il caso di postare, sempre che possa servire a qualcuno e soprattutto se è un problema generalizzato e non una mia specificità, queste poche righe in qualche altro thread più specifico per queste problematiche; se mi dai indicazione lo farò volentieri.
« Ultima modifica: Ieri alle 15:42 da l.spaccatrosi »

Offline FrancYescO

  • Esperto
  • ****
  • 1425
Re:Tiscali - Sostituzione TG788vn con DGA4130+R7000
« Risposta #7 il: 12 Novembre 2019, 21:49 »
Questione interessante, finalmente qualcuno che si è messo di impegno a provare quei parametri, anche se non ho capito bene se quel parametro è da mettere o meno (c'è di default nella config tiscali?)

Hai escluso anche il problema non sia causato solo con una combinazione con altri parametri?

Offline l.spaccatrosi

  • Nuovo Iscritto
  • *
  • 8
Re:Tiscali - Sostituzione TG788vn con DGA4130+R7000
« Risposta #8 il: 12 Novembre 2019, 23:45 »
Come ho detto sopra "rimuovendo anche solo questa riga dal file originale del DGA4130 la telefonia funziona perfettamente..."; esplicitando meglio, una volta che, correggendo una differenza alla volta, sono arrivato a rimuovere il suddetto parametro ottenendo le chiamate in ingresso funzionanti, ho ripreso il file nativo generato dal DGA4130, ho rimosso solo quel parametro e tutto funziona perfettamente e senza errori.
Quindi è proprio quel parametro, non in combinazione con altri, che, almeno su Tiscali e almeno nel mio caso, fa la differenza.
Il file del TG789 funziona, ma genera una infinità di errori...

Non so se si possa generalizzare, ma teniamo presente che l'mmpbxrvsipnet che ho manipolato, è stato generato, come detto sopra, da un DGA4130 acquistato usato (era bloccato e con firmware 1_0_3), sbloccato e aggiornato con gui 9.4.70-184d06d3 e firmware AGTEF_2.1.0; la configurazione del VoIP è stata eseguita con il wizard della gui.
Tutto come prassi e quindi forse esperienza generalizzabile.

Cosa ne pensi?

Offline FrancYescO

  • Esperto
  • ****
  • 1425
Re:Tiscali - Sostituzione TG788vn con DGA4130+R7000
« Risposta #9 il: Ieri alle 00:31 »
ok la cosa che mi aveva confuso era il "l'unico che mi fa funzionare le chiamate in ingresso è" e dopo invece appunto dicevi di eliminarlo.

Io in passato ho configurato il voip tiscali da gui senza toccare assolutamente nulla sui file e sono sicuro funzionasse anche in ricezione, appena posso pero' cerco di fare qualche altro test e magari il settaggio di quel valore lo si puo' portare anche su GUI (certo magari cercando di capire prima cosa fa nella pratica.. ho trovato qui qualche riferimento ma non ci ho capito ancora molto https://tools.ietf.org/html/draft-dcsgroup-mmusic-state-00 anche se ho il presentimento che questa cosa influisce anche il funzionamento di tiscali con asterisk, cosa che non sono mai riuscito a far funzionare)

Offline l.spaccatrosi

  • Nuovo Iscritto
  • *
  • 8
Re:Tiscali - Sostituzione TG788vn con DGA4130+R7000
« Risposta #10 il: Ieri alle 15:48 »
Ottimo, è proprio il riferimento che cercavo!
L'ho letto e qualcosa l'ho capita; ammesso che quanto descritto in quel doc sia correntemente utilizzato nella rete telefonica globale, provo a semplificare.

In buona sostanza ci sono due forme (magari ce ne sono anche altre) per definire la URL e quindi la raggiungibilità di una linea telefonica; una forma è quella che prevede l'associazione del numero telefonico al suo gateway di riferimento (per esempio questo sip:[email protected]:5060 è il formato del mio numero preso dal log del 4130) e l'altra è quella puramente numerica (si parla di E.164 number, dove l'E.164 è lo standard per la numerazione globale del network telefonico pubblico PSTN) e ipotizziamo quindi sip:003906xxxxxxx (magari la forma esatta è diversa).
Una linea per essere raggiunta deve comunicare al mondo, probabilmente in fase di registrazione, COME vuole essere raggiunta, se in formato numerico E.164, e allora deve usare il parametro "user=phone" (che nel firmware TIM del 4130 è "option user_param_value 'phone'"), o se in formato numerico + gateway  e quindi senza usare tale parametro.
Mi sembra chiaro che Tiscali usa il formato numerico + gateway, ma se facciamo registrare la linea con il parametro "option user_param_value 'phone'" presente, chiunque ci chiamerà utilizzerà il formato numerico.
Quindi Tiscali che si aspetta di ricevere la chiamata per la linea sip:[email protected]:5060 la riceve per la linea sip:003906xxxxxxx e risponde "Numero inesistente" (infatti in questo caso il 4130 non logga alcuna chiamata in ingresso, visto che è stata fermata a priori dal sistema Tiscali).

Che ne dici, torna?

Ora bisognerebbe verificare se quel parametro che viene generato dal 4130 con firmware TIM e gui Ansuel, è giustificato dal fatto che TIM usa il formato numerico E.164 per la URL di una linea, o se usa il formato numerico + gateway senza tener conto di quel parametro anche se presente, o ancora se quel parametro viene generato per un refuso dalla gui e dal suo wizard di configurazione; nel caso andrebbe, come ipotizzavi tu, modificata la gui per rendere quel parametro gestibile in funzione del gestore utilizzato.

P.S. Ho provveduto a modificare il post sopra che ti aveva confuso e che effettivamente era scritto in maniera ambigua
« Ultima modifica: Ieri alle 15:51 da l.spaccatrosi »