(2) Le Memorie Cache

  • 0 Risposte
  • 2310 Visite

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline miki4

  • Ex-Staff
  • Membro Anziano
  • *****
  • 452
    • l'informatica di miki 4
(2) Le Memorie Cache
« il: 04 Settembre 2004, 17:24 »
sempre parlando di microprocessori nel loro interno si integrano delle memorie molto veloci che conservano temporaneamente le informazioni giÓ elaborati dalla CPU che al momento opportuno vengono riutilizzate senza rielaborare pi¨ nulla .
La nostra curiositÓ molte volte si sofferma sulla dicitura cache di primo livello o (L1) e cache di secondo livello o (L2) ebbene (L1) e (L2) sta ad indicare la distanza che le separa dal nucleo centrale del PROCESSORE
Un'altra curiositÓ Ŕ quella di capire perchŔ la CPU viene denominata MICROprocessore; bene micro sta per microscopico infatti, l'unitÓ di misura usata per indicare le dimendioni dei microscopici componenti detti transistor, Ŕ il micron.
Nel proseguire degli anni i transistor delle le CPU  sono diventati sempre pi¨ piccoli  perchŔ al diminuire della dimensione diminuisce la produzione di calore ed aumentano le prestazioni infatti per il 2006 sono previste produzioni di processori con tecnologia a soli 0,03 micron e funzioneranno a 10Ghz e saranno in grado di svolgere oltre 20 miliardi di operazioni al secondo.
E' da ricordare che nel corso degli anni i transistor sono anche aumentati spaventosamente di numero oggi in un pentium4 3200Mhz siglato 80886 vi sono ben 125.000.000 di transistor con dimensioni di 0,09 micron  :D mentre nel 1971 il processore 4004 era lentino solo 0,108Mhz perchŔ nel suo interno vi erono solo 2.300 transistor di dimensioni 10,00 micron. :(
DOVE ARRIVEREMO????  Non ve lo so proprio dire se qualcuno sa del futuro di tali processori si faccia sentire. :unsure:
ciao
« Ultima modifica: 04 Settembre 2004, 17:30 da miki4 »