Port spanning TIM HUB DGA 4132

  • 2 Risposte
  • 130 Visite

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline flackoluke

  • Nuovo Iscritto
  • *
  • 4
Port spanning TIM HUB DGA 4132
« il: 28 Marzo 2021, 14:17 »
Buongiorno a tutti,
come dice il titolo vorrei sapere se qualcuno di voi può aiutarmi ad impostare il port spanning sul mio router TIM HUB già rootato.
Se può essere utile possiedo anche un Raspberry Pi 4.
Il mio obiettivo è creare un NIDS per monitorare la mia rete di casa attraverso il Raspberry.
Ho cercato su internet ma non trovo nulla (anche in inglese).
Grazie mille

Offline mavelot

  • Administrator
  • Esperto
  • *****
  • 1689
  • Live Long and Prosper
Re:Port spanning TIM HUB DGA 4132
« Risposta #1 il: 28 Marzo 2021, 15:26 »
Argomento interessante....Ma esattamente che tipo di monitoraggio intendi fare ? Il problema è che in una rete domestica, di fatto, tutto il traffico passa per il modem/router e pertanto un analisi del traffico o di relativi attacchi va fatta necessariamente con sonde poste sul router stesso. Il che in generale può essere difficile / complicato dal punto di vista software, ma ancora più complesso dal punto di vista delle limitate risorse HW di un router. Analizzare il traffico è un compito gravoso dal punto di vista computazionale

Offline flackoluke

  • Nuovo Iscritto
  • *
  • 4
Re:Port spanning TIM HUB DGA 4132
« Risposta #2 il: 02 Aprile 2021, 11:09 »
Si ne sono consapevole, ma è anche vero che una rete casalinga non genera tutto questo grande traffico di dati...per esempio con 5-6 dispositivi connessi non si superano neanche i 100 EPS...per questo il port spanning permette di "sdoppiare" il traffico ricevuto. Chiedo qui perché ho conoscenze in ambito network ma purtroppo non in ambito DGA4132 e purtroppo non penso che ci sia qualche guida ne in inglese ne tantomeno in italiano...magari qui c'era gente più esperta di me. Il monitoraggio comunque secondo me è fondamentale per via dei recenti attacchi ransomware, unisci NIDS e HIDS e sei apposto per casa, uno controlla la rete l'altro controlla il comportamento dei PC...