[GUIDA] Configurazione VoIP Vodafone su OpenWrt e Homeware

  • 249 Risposte
  • 39465 Visite

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline wergio

  • Nuovo Iscritto
  • *
  • 7
Re:[GUIDA] Configurazione VoIP Vodafone su OpenWrt e Homeware
« Risposta #240 il: 08 Marzo 2021, 11:09 »
ok, e invece l'host uniq lo preleverei dal seriale della mia power station?

Offline LuKePicci

  • Global Moderator
  • VIP
  • *****
  • 2564
Re:[GUIDA] Configurazione VoIP Vodafone su OpenWrt e Homeware
« Risposta #241 il: 08 Marzo 2021, 13:53 »
Sì quello lo leggi tranquillamente.

Offline ilsalvopss

  • Membro Giovane
  • **
  • 57
  • Sesso: Maschio
Re:[GUIDA] Configurazione VoIP Vodafone su OpenWrt e Homeware
« Risposta #242 il: 14 Aprile 2021, 16:56 »
Che voi sappiate il calcolo dell'host-uniq vale anche per le Vodafone Wi-Fi 6 Station (che hanno un seriale del tipo MXXXXXXXXXXXXXX con X=numero)?

E se non dovesse valere, posso usare una vecchia Station Revolution (di un'altra linea) e aspettarmi di potere usare il seriale della Revolution per autenticare le sessioni PPPoE?

Offline LuKePicci

  • Global Moderator
  • VIP
  • *****
  • 2564
Re:[GUIDA] Configurazione VoIP Vodafone su OpenWrt e Homeware
« Risposta #243 il: 14 Aprile 2021, 23:56 »
Vale sia col nuovo che con quello della vecchia. Tu puoi anche inventare ne uno nuovo a caso nello stesso formato ma poi corri il rischio che collida con quello di qualcun altro. Quindi usa uno di quelli che hai tu in casa.

Offline ilsalvopss

  • Membro Giovane
  • **
  • 57
  • Sesso: Maschio
Re:[GUIDA] Configurazione VoIP Vodafone su OpenWrt e Homeware
« Risposta #244 il: 15 Aprile 2021, 00:20 »
Tu puoi anche inventare ne uno nuovo a caso nello stesso formato ma poi corri il rischio che collida con quello di qualcun altro. Quindi usa uno di quelli che hai tu in casa.
Ah wow. Ero convinto servisse per associare in qualche modo il lease PPPoE con il cliente. Chissà a cosa gli giova allora.

Sapete invece dirmi se è normale che con i server pubblici (voipx.fixed.vodafone.it) il tempo di registrazione SIP non viene rispettato? (cioè io faccio registrare il pbx ogni ora, come peraltro consigliato da loro, e dopo circa cinque minuti sono irraggiungibile)

Offline LuKePicci

  • Global Moderator
  • VIP
  • *****
  • 2564
Re:[GUIDA] Configurazione VoIP Vodafone su OpenWrt e Homeware
« Risposta #245 il: 15 Aprile 2021, 16:20 »
Serve esattamente a quello infatti, la station ne sceglie uno (il suo seriale) e loro lo associano all'ip che ti rilascia il pppoe. Da quel momento è fino a nuova connessione la station con quel seriale e l'ip che ha in uso sono legati.

Quei proxy pubblici sono su una specie di firewall che lascia passare la connessione al proxy solo se l'ip sorgente è quello della linea per cui stai chiedendo la registrazione. La registrazione viene anche rispettata ma dopo pochi minuti senza comunicazioni quel firewall taglia i ponti con te e non sa più come raggiungerti. Il setup nativo descritto in questa guida non ha problemi del genere perché l'ip della rete voce è statico e quel Firewall non c'è.

Offline ilsalvopss

  • Membro Giovane
  • **
  • 57
  • Sesso: Maschio
Re:[GUIDA] Configurazione VoIP Vodafone su OpenWrt e Homeware
« Risposta #246 il: 15 Aprile 2021, 17:11 »
La registrazione viene anche rispettata ma dopo pochi minuti senza comunicazioni quel firewall taglia i ponti con te e non sa più come raggiungerti
questo spiega tante cose, grazie dell'info preziosissima.. mi tocca compilare openwrt per il routerboard

Il setup nativo descritto in questa guida non ha problemi del genere perché l'ip della rete voce è statico e quel Firewall non c'è
essendo una business anche l'ip che ho sulla 1036 è statico ma evidentemente i firewall sopra di me non sono configurati a dovere..

Offline LuKePicci

  • Global Moderator
  • VIP
  • *****
  • 2564
Re:[GUIDA] Configurazione VoIP Vodafone su OpenWrt e Homeware
« Risposta #247 il: 15 Aprile 2021, 17:16 »
Si in pratica nel setup nativo tu arrivi direttamente al proxy voip con il tuo ip statico voce, nel setup alternativo quel firewall ti natta e dopo un po' rilascia il mapping dinamico in considerazione del fatto che la stragrande maggioranza degli indirizzi che vede sono dinamici, conservare una tabella statica con gli ip delle linee business su ognuno di quei firewall nell'eventualità che quel cliente decida di usare il setup alternativo non è una grande idea.
« Ultima modifica: 15 Aprile 2021, 17:17 da LuKePicci »

Offline ilsalvopss

  • Membro Giovane
  • **
  • 57
  • Sesso: Maschio
Re:[GUIDA] Configurazione VoIP Vodafone su OpenWrt e Homeware
« Risposta #248 il: 15 Aprile 2021, 17:22 »
volendo ci sono helper del nat abbastanza furbi da leggere l'expire sip e tenere il mapping udp vivo per il tempo adeguato (lo stesso kernel linux mi pare abbia qualcosa del genere). l'approccio nativo sembra in ogni caso molto più pulito

Offline gabri_1908

  • Nuovo Iscritto
  • *
  • 22
Re:[GUIDA] Configurazione VoIP Vodafone su OpenWrt e Homeware
« Risposta #249 il: 26 Aprile 2021, 19:58 »
Buongiorno a tutti ragazzi sto cercando di ripetere il procedimento una seconda volta. Non funziona tutto perché l'indirizzo che mi esce con il comando grep voip non teemina con
.1
Il discorso è che si sta facendo tutto estremamente più lento e difficile perché ognu volta che eseguo il comando per inizializzare la network mi perde sempre la connessione scp e non solo, continua a disabilitarmi l'ssh sul modem costringendomi continuamente a riavviare il modem perché irraggiungibile. Sto letteralmente impazzendo. Qualcuno può darmi una mano?