[GUIDA] Backup EFS (IMEI, MAC, Modem ecc)

  • 0 Risposte
  • 148 Visite

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Combine

  • Membro Anziano
  • ***
  • 195
  • Sesso: Maschio
  • Chi sa fare, sa capire.
[GUIDA] Backup EFS (IMEI, MAC, Modem ecc)
« il: 03 Settembre 2019, 10:45 »
Salve a tutti.

Oggi propongo una guida con un contenuto davvero fondamentale nel caso faceste modding su smartphone.

In rari casi, specialmente su cellulari Samsung, avendo poca cautela nel moddare può capitare di perdere la cartella (o i file) EFS.

La partizione EFS è fondamentale per ogni device, difatti è come una sorta di "cuore" ove risiedono le informazioni univoche del dispositivo, vale a dire IMEI, Mac Address, Modem ecc..

Se essa viene malauguratamente corrotta o persa il telefono non potrà più effettuare chiamate, connettersi al 3g, e molto altro.

Quasi solo nei cellulari Samsung è visibile la cartella EFS, in molti altri marchi invece tali vitali informazioni sono contenute in due file .bin che adesso andremo a vedere come backuppare (si consiglia di salvarli al sicuro sul proprio PC).

Requisiti:

1- Cellulare con permessi di root
2- Terminal Emulator (Io consiglio termux)

Procedura:

1- Aprire il terminale e digitare su (per ottenere l'accesso root)
2 - Digitare i seguenti comandi uno alla volta:
dd if=/dev/block/mmcblk0p10 of=/sdcard/modemst1.bin bs=512 (premi invio per confermare)
dd if=/dev/block/mmcblk0p11 of=/sdcard/modemst2.bin bs=512 (premi invio per confermare)
(senza scriverli potete fare un copia e incolla dal sito al vostro terminale).
3- Se tutto andrà bene vi ritroverete nella memoria interna (o nel mio caso possedendo un Oneplus One la cartella sdcard) due file denominati modemst1.bin e modemst2.bin,
4- Collegare lo smartphone al PC e salvarli in una cartella sicura.
5- Perfetto, ora avete il backup dei dati più importanti del vostro cellulare qualora dovesse succedere qualche sciagura mentre smanettate!!!

Procedura di ripristino

Solo nei casi GRAVI in cui EFS sia corrotto o eliminato accidentalmente:

1. Avviate il vostro device in fastboot (volup e power da spento su OPO ma dipende dal device, ovviamente esso deve essere sbloccato)
2. Mettete i due file .bin precedentemente scaricati in una cartella su PC
3. Tenete premuto shift e tasto destro del mouse dalla cartella in cui sono i file e selezionate "apri finestra di comando qui"
4. Assicuratevi che il vostro pc riconosca l'opo in fastboot con il comando fastboot devices
5. Date il comando fastboot flash modemst1 modemst1.bin (per flashare modemst1.bin)
6. Date il comando fastboot flash modemst2 modemst2.bin (per flashare modemst2.bin)
7. Infine riavviate con fastboot reboot

Guida rielaborata a cura di Combine

FONTE

Un saluto a tutti, alla prossima  ;)
« Ultima modifica: 03 Settembre 2019, 10:48 da Combine »
HelpDesk TLC 2° Livello
" Mi piace fare esperimenti"