Tim Hub e load balancing

  • 5 Risposte
  • 979 Visite

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline David1971

  • Nuovo Iscritto
  • *
  • 5
Tim Hub e load balancing
« il: 16 Gennaio 2021, 15:46 »
 Ciao a tutti

ho una domanda "particolare", considerato che non ho trovato molto sull'argomento.

Nella mia zona la FTTC va veramente male, utilizzo un fritz 7430 (del gestore, con in coda il timhub usato come ap per i 5ghz) e raramente la portante supera i 30/35mb, con 4/5mb in upload.

Per puro caso ho provato per qualche giorno la connessione via lte di postemobile (acquistato per mia madre) e sono rimasto allibito, per quel poco che ho provato si raggiunge tranquillamente i 150/160mb in download e 50mb in upload (saturazione banda a parte e upload limitato dal router).

La mia domanda è questa, considerato che sono in possesso del DGA4132, DGA4130, e Technicolor TG789vac v2 (credo siano giuste le sigle) qualcuno ha gia utilizzato uno di questi router come load balancer/aggregator/bonding o come si chiama?

Vorrei utilizzarlo per aggregare la fibra esistente con la connessione lte per guadagnare il più possibile in velocità, in modo da navigare decentemente anche quando le linee sono sature ed ovviamente mantenere il telefono collegato alla fibra.

Ho visto il pacchetto mwan3 ma non ho approfondito se fa al caso mio, sempre che ci sia la versione compatibile con openwrt nei router.

Avete qualche idea o consiglio da darmi ?  ci sono gia router multiwan che lo fanno ma vorrei evitare di acquistare altra roba.

Se non ho sbaglio i router tutti in mio possesso sono con open wrt, posso permettermi di fare qualche prova ed eventualmente brikkarne uno se qualcosa non va a buon fine

Grazie mille a chi vorrà aiutarmi!  :)

Offline Utontolo

  • Nuovo Iscritto
  • *
  • 14
  • Sesso: Maschio
Re:Tim Hub e load balancing
« Risposta #1 il: 31 Gennaio 2021, 23:27 »
Ciao

Purtroppo non avrebbe molto senso perchè i pacchetti verso l'esterno vengono instradati verso una rotta sola. Inoltre la SIM inserita in una chiavetta USB o un hub mobile wifi difficilmente sfrutterà a fondo la connessione LTE per via di alcuni colli di bottiglia nei protocolli intermedi.

Ti consiglierei di utilizzare la connessione più veloce, quando veramente ti serve fare un download particolarmente impegnativo, collegandolo all'occorrenza

Offline David1971

  • Nuovo Iscritto
  • *
  • 5
Re:Tim Hub e load balancing
« Risposta #2 il: 01 Febbraio 2021, 17:28 »
Ciao
Grazie della risposta
Perché non avrebbe senso?
Posso chiederti di approfondire? di che colli di bottiglia parli ?

Offline Utontolo

  • Nuovo Iscritto
  • *
  • 14
  • Sesso: Maschio
Re:Tim Hub e load balancing
« Risposta #3 il: 01 Febbraio 2021, 22:43 »
Ciao,

In sintesi, riguardo l'instradamento ogni router quando deve inviare i dati sulla rete esterna ha necessità di un "default geteway", ove tu pensassi d'aggregare una connessione LTE ad una in fibra ottica, quindi due gateway, dovresti trovare l'hardware e il software adatto e in fine stabilire i giusti criteri per decidere quale dei due "gateway" usare in base a delle "regole" oppure a degli algoritmi. Un lavoro molto complesso, infatti per pilotare queste connessioni con dei criteri e algoritmi servono competenze teoriche e di esperienza che richiedono un certo background.

Anche nel caso tu riuscissi a fare quanto sopra, potresti  trovare del colli di bottiglia o difficoltà peculiari delle tecnologia che utilizzi, non posso elencarti tutti i colli di bottiglia possibili però te ne elenco alcuni:

Connessione LTE:
- a livello più basso si basa sulla suddivisione per tempo delle celle disponibili quindi in termini di picco può essere molto rapida, tuttavia la stabilità e le prestazioni sono influenzati da molti fattori, ed è del tutto normale che possa riconnettersi diverse volte durante il giorno
- non è sempre possibile usare tutti i protocolli, in particolare se si parla di VPN possono esserci dei problemi
- la sim ove funzionasse tramite USB può essere limitata dalla versione della tecnologia e non è detto che il router anche con USB 3 riesca a sfruttarlo a pieno. Ove funzionasse in wifi bisogna vedere quanto va veloce

Connessione via cavo
- accertati di lavorare a livello di rete in Gigabit, altrimenti potresti trovarti tappato

Non voglio scoraggiarti, ma penso tu faccia molto prima a collegarti alla sim all'occorrenza di caso di download o upload lungo
« Ultima modifica: 15 Febbraio 2021, 00:32 da Utontolo »

Offline David1971

  • Nuovo Iscritto
  • *
  • 5
Re:Tim Hub e load balancing
« Risposta #4 il: 02 Febbraio 2021, 00:42 »
Riciao
Per l'instradamento non credo sia un problema, ho già provato empiricamente con un vecchio firewall che gestisce il load balancing (ma poca cpu per gestire tutto il traffico) e per quello che mi serve andrebbe benissimo, un pò conosco la materia, al limite potrei fare una vpn su entrambe le linee che mi instrada ad un vps che ho in giro per il mondo (ha banda passante a sufficienza) così da far vedere una sola connessione dall'esterno.
Altri colli di bottiglia.... boh sinceramente li potrei vedere solo nell'hardware dove viene gestito il load balancing tramite modem interno e wan oppure 2 wan con i rispettivi modem/router per fibra e lte, ma si parla di massimo 200/220mbs in totale
La connessione lte anche in momenti di saturazione (venerdi sera, sabato pomeriggio) va un buon 40/50% in più della fibra e pinga la metà.... poi che sia instabile, abbia picchi, cali, riconnessioni (non piu di una al giorno, forse anche meno) lo sappiamo tutti, ma credimi, la fibra qua fa veramente schifo, quello sarebbe il meno.
Chiedevo per l'appunto se qualcuno avesse già provato il pacchetto mwan3 o qualcosa di simile ed eventualmente avesse riscontrato problemi, in tal caso non ci provo neanche, ma a giudicare dalle risposte probabilmente nessuno ci ha provato.
Fondamentalmente mi da noia avere in questo momento 2 linee e gestirle "a mano" e volevo unire l'utile al dilettevole tutto qua :D

Offline Utontolo

  • Nuovo Iscritto
  • *
  • 14
  • Sesso: Maschio
Re:Tim Hub e load balancing
« Risposta #5 il: 15 Febbraio 2021, 00:43 »
Per un load balancing senza troppe pretese allora ok , non metto mano su un operwrt da 10 anni quindi non sono la persona migliore per aiutarti magari prova a guardare qui https://www.ilpuntotecnico.com/forum/index.php?topic=78585.1920 alla pagina 129 ne parlano, anche su google se cerchi "pacchetto mwan3" trovi alcune guide in italiano.

Un'altra soluzione sarebbe capire perché hai queste anomalie con la fibra ottica solitamente stabile e molto rapida ma qui andremmo molto offtopic!

Spero di esserti stato un pò di aiuto, non ho altro da aggiungere

Saluti!