Asus A7v8x E S-ata150

  • 1 Risposte
  • 2980 Visite

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline solid_snake

  • Nuovo Iscritto
  • *
  • 2
Asus A7v8x E S-ata150
« il: 08 Marzo 2004, 17:52 »
Ho un problema con un disco della Maxtor. Un diamond plus 9 da 160Gb 8Mb buffer 7200rpm con interfaccia S-ATA150.
Appena installato la madre ha avviato il controller per gestire le periferiche S-ATA e fin qua pensavo positivo....

Prima sorpresa:
entro in winXP professional e non lo vedo (azz), un mio amico mi consiglia di andare in pannello di controllo \ strumenti di amministrazione \ gestione computer \ gestione disco. Qui miracolosamente me lo vede, e formattandolo riesco ad iniziare ad usarlo sotto win XP.(me lo vede come una periferica
"promise 1+0 Stripe/RAID0 SCSI Disk Device").

Ad un certo punto voglio formattare i dischi per usare come HD principale il maxtor nuovo ma, aimè, al momento dell'installazione il sistema operativo (win XP proff) non vede il maxtor S-ATA.


Ho provato ad informarmi ma non trovo dei driver per la mia scheda madre o per il disco che facciano si, che win in fase di installazione mi veda la periferica S-ATA.

Chiedo aiuto in ginocchio e ringrazio in anticipo.

Pc in questione:

Scheda madre: ASUS A7V8X

CPU: AMD Athlon XP 2100+

RAM: 768Mb kingmax 333Mhz

HD: maXtor 2Mb di buffer 7200rpm 60Gb \ Quantum fireball 20Gb \ maXtor 160Gb 8Mb di buffer 7200rpm S-ATA 150 (il rompiballe)

scheda video: GeForce 4 Ti4400 128Mb

scheda audio: SoundBlaster Audiogy 1384

DVD 16X LG

CD\CDR 40x12x40 Lg

SO: win XP professional + SP1

 

Offline miki4

  • Ex-Staff
  • Membro Anziano
  • *****
  • 452
    • l'informatica di miki 4
Asus A7v8x E S-ata150
« Risposta #1 il: 09 Marzo 2004, 12:42 »
una volta iniziata la procedura d'installazione, Windows xp ci chiede di premere F6 per caicare i driver del controller installato sulla sk madre ; però ricordiamoci che tali driver devono essere memorizzati su floppy.
I produttori di sk.madri in questo caso asus, forniscono questi driver su CD altrimenti bisogna scaricarli dal loro sito. quindi è necessario prima copiarli come ho gia detto, su floppy disk e in seguito avviare la procedura dinstallazione del sistema operativo. In effetti solo dopo aver caricato questi driver, HD Seria ATA verrà riconosciuto correttamente